Pianifica vacanza
Südtirol
vergessene-weihnacht-sterzing-new

Il Natale dimenticato

Il Natale dimenticato: Il viaggio musicale di Sterzl nel passato 
La fiaba natalizia dei Tellura X e ospiti 

Cosa narra la storia di Sterzl?
Sterzl è raffigurato sullo stemma di Vipiteno. Egli vive nel suo stemma. Alla figura leggendaria viene data una vita musicale. Durante il periodo natalizio, Sterzl entra negli eventi della cultura popolare e si identifica con le canzoni natalizie del millennio.

Date
Colle Isarco
Venerdì, 17 dicembre / Chiesa Parrocchiale Maria Immacolata Concezione 
- ore 18.00 in tedesco
 
Vipiteno

Domenica, 26 dicembre / Chiesa S. Margherita
- ore 17:00 in italiano
- ore 18:00 in tedesco - 

Dopo il racconto, le seguenti canzoni verranno cantate ed eseguite con musica dal vivo:
1. Sii il benvenuto, Signore Cristo (XI secolo)
2. C‘è un bambino nel regno dei cieli (XIV secolo)
3. Pesiamo il bambino (XVII secolo)
4. O Salvatore, spalanca i cieli (XVII secolo)
5. La Notte Santa (Tirolo 1783)
6. Su, su, pastori (Tirolo, XVIII secolo)
7. Natale (poesia parlata, XIX secolo)
8. Su Pizzineddu (canto natalizio sardo)
9. Vigilia di Natale (XXI secolo)

Durata: circa un‘ora
Ingresso: donazione volontaria

L'evento si svolgerà anche nei seguenti giorni